3 DICEMBRE: DIY

/ Leave a Comment


Se siete creativi ed avete capacità manuali di buon livello vi potete affidare al fai da te per i regali.


Io sono abbastanza amante di queste attività, però a porte chiuse, nel senso che faccio cose per me e per la mia famiglia, ma difficilmente le diffondo al di fuori.



Come ho già detto, secondo me il regalo deve essere "cucito" sulla persona, quindi i miei presenti partono sempre dalla considerazione di cosa vorrebbe ricevere quella determinata amica/zia/collaboratrice/ .. e non da cosa sono in grado di fare io!


Insomma, per me può essere una buona idea regalare presine e guanti da forno fatti a mano agli amici che hanno appena messo su casa, ma non a tutti indiscriminatamente.



Il mio consiglio, quindi, è di valutare se effettivamente il vostro lavoro verrà apprezzato ed amato adeguatamente; spesso le attività manuali sono comunque costose per la quantità di materie prime da acquistare e richiedono tempo e concentrazione.

Magari vi renderete conto che solo alcune persone sono veramente contente di ricevere un vostro lavoro; potrete così impegnarvi per ottenere meno pezzi ma migliori e magari più personalizzati.

qui


Se amate diffondere la vostra arte, è ora di mettersi al lavoro!


Non vorrete mica ridurvi a sferruzzare la vigilia di Natale a mezzanotte, vero???

A domani con il countdown natalizio!!

0 commenti:

Posta un commento

interagire è bello e costruttivo