REGALA UN LIBRO PER NATALE, LA NOSTRA ESPERIENZA

/ Leave a Comment
Sono sempre stata un'avida lettrice ed ho sempre cercato di trasmettere questa passione ai miei bimbi.
A casa nostra non mancano mai letture serali e l'appuntamento mensile in biblioteca è preso con molto entusiasmo da tutti, quindi quando sono venuta a conoscenza dell'iniziativa "Regala un libro per Natale" ideato da Federica (MammaMoglieDonna) che cura il gruppo "La biblioteca di Filippo" non potevo tirarmi indietro!



Sono stata abbinata ad una gentilissima mamma comasca, Melissa Vintaloro, e ci siamo sentite attraverso messaggi su Facebook per raccontarci cosa amassero i nostri bimbi; il bimbo più grande di Melissa ha qualche mese in più dei miei gemelli - che nel frattempo hanno compiuto 3 anni!- e condivide con i miei figli anche grande curiosità e passione per tutto ciò che riguarda i veicoli.

L'altro bimbo ha compiuto da poco un anno ma sta seguendo le orme del fratello ;)

Con queste informazioni mi sono buttata in varie librerie ed ho cercato qualcosa di particolare. Per il più piccolo mi sono affidata ad una collana che conosco bene, la ZEROTRE di Franco Cosimo Panini, di cui avevo già acquistato un libro che i miei figli ancora adesso sfogliano con piacere, ovvero Piano Forte.

Sfogliando tra i titoli della collana ne ho trovato uno davvero divertente, si chiama Prot e parla di ...flatulenze!


Per il grande mi sono affidata alla libreria che preferisco, ovvero Elica giochiestorie, dove si possono sempre avere consigli e si trovano libri davvero speciali!

Sono subito rimasta affascinata da Bestiario Meccanico, una sorta di enciclopedia dei mezzi di trasporto, reinterpretati attraverso meravigliosi disegni di animali; ci sono delle gru che sembrano giraffe e treni di formiche, il tutto con una grafica pazzesca.
Forse è un po' complesso per bimbi di 3 anni - vedo ora che lo consigliano dai 5 in su - ma le illustrazioni sono davvero stupefacenti.


L'altro possibile candidato a raggiungere la nostra famiglia amica-di-libri era Trasformattrezzi, un libro basato anch'esso su disegni speciali, che si trasformano da attrezzi a simpatici animali; noi l'abbiamo preso questa estate e l'abbiamo praticamente consumato!


Alla fine ho scelto il bestiario ed ho fatto una buona scelta perchè...anche l'altra mamma lo ha scelto!!
Così ognuno ha il suo bestiario e devo dire che i miei figli se lo sfogliano davvero con piacere.

L'altro libro che abbiamo ricevuto è stato Babbo Natale e le formiche, un libro con una furbissima storia su Babbo Natale e le astuzie a cui ricorre per portare i regali ai bimbi anche in assenza di camino! Davvero carino, l'abbiamo anche letto insieme ai cugini più grandi ed è piaciuto a tutti!


Insomma, è stata una bella esperienza e ci ha permesso di ampliare la nostra biblioteca e di conoscere qualche autore nuovo.
Non vediamo l'ora di ripeterla il prossimo anno!!


Libri per i bimbi? No problem!

0 commenti:

Posta un commento

interagire è bello e costruttivo