PULIZIE DI PRIMAVERA: #solocosebelle

/ Leave a Comment
Non sono una maniaca dell'ordine, anzi, ma in certi momenti mi accorgo che ho lasciato correre troppo e devo riprendere le redini! 
Se escludiamo il vero e proprio riordino di vestiti, cartacce e contabilità varie, il problema che si ripropone ciclicamente e' il lasciare in giro oggetti per comodità d'utilizzo, per pigrizia o semplicemente perché non si sa dove metterli! 
Poi gli oggetti restano lì, diventano parte dell'arredo e ci si fa l'abitudine... 
Stockshop

Le pulizie di primavera possono essere lo stimolo per liberarsi di quello che ci ingombra la casa senza che realmente lo avessimo scelto; quindi, il primo obiettivo è eliminare le cose che non ci piacciono particolarmente.  
Obiettivo #solocosebelle 

Death to stock photos
Per quanto riguarda i bambini, a me e a loro capita di dare collocazione provvisoria a quei piccoli giochi che si trovano in regalo in ovetti e merendine. Anche se non li compro spesso ne trovo sempre in abbondanza in casa...si riprodurranno? 

Soluzione: buttare oppure recuperare una bella scatola in cui raccogliere quelli che veramente ci piacciono- e che ci salveranno la vita se ne infileremo un paio in borsa al momento giusto. 

Westwing Home & Living
Dalani
Questo vale anche per la casa in generale, un po' di pulizia delle cose davvero improponibili e una collocazione più adatta per le altre, magari in scatole o contenitori che possano decorare la casa stessa. 

Sarà più facile pulire e riordinare, senza contare che ci circonderemo solo di cose che sono davvero belle per noi!

Siete con me?

0 commenti:

Posta un commento

interagire è bello e costruttivo