COSE DA PINTEREST

/ Leave a Comment


O meglio, cose che farebbero meglio a rimanere su Pinterest.




Già, perchè in fase di progettazione della cameretta qualche bacheca e qualche idea l'ho sbirciata da lì, salvo andare in paranoia perchè non è possibile che le camerette debbano avere:
- letti che sembrano delle case, quando non delle cuccette di treno o razzi spaziali
- una tenda indiana, perchè non sei nessuno se non hai un tepee
- la lavagna, grande anzi enorme,anzi perchè non fare tutte le pareti con la vernice lavagna??

Io non sono certo una che si tira indietro quando si parla di arredo- i nostri lettini sono abbastanza significativi, no?- però cerco di ragionare e capire l'utilizzo, la comodità e la sicurezza, visto che i bimbi devono passarci molte ore, non solo il tempo di una foto.

Se per la tenda non ci sono grossi problemi, tranne che verificare che non cada in testa ai piccoli indiani, per la lavagna io resto perplessa.

Fonte

E' divertente scrivere e disegnare con i gessetti, ma vogliamo parlare dello sporco che ne scaturisce? Polvere sulle mani che poi toccano tutto e sulla lavagna che poi finisce per terra.
Non sono una fissata - tipo quel mio professore di Costruzioni che aveva dei porta-gessetto ed appositi straccetti per pulirsi ogni volta che usava la lavagna- ma so che casino può essere.
Noi abbiamo i gessetti da marciapiede e direi che quello basta, niente lavagna in cameretta!


E i letti a castello fantasiosi?
Oltre che a valutare la sicurezza per un bambino che magari si sveglia di notte per andare in bagno ( ad esempio mio figlio Tommaso ha un'incredibile capacità di farsi male e non gli darei mai nuove ragioni per arrampicarsi!), quanta fatica deve fare un genitore per cambiarne la biancheria?
E non è che i letti dei bambini non richiedano frequenti cambi, anzi.

Fonte

Ecco, almeno un paio di idee Pinterest sono naufragate, vedremo se riesco a mettere ordine nelle altre 10.000 che continuo a proporre!



0 commenti:

Posta un commento

interagire è bello e costruttivo