E LA LAVASTOVIGLIE?

/ 2 comments


No, non è un post in cui lodo questo elettrodomestico – anche se evidentemente non potrei vivere senza. 
E no, nemmeno uno in cui valuto l'acquisto di un modello più grande – visto che abbiamo quella da 6 coperti, detta anche "della Barbie" che faticavamo a riempire da novelli sposini. 
Vi parlo di un problema, ovvero di "hai fatto partire la lavasto....bleah!?!". 
Questa è la scena che si ripete più volte a settimana nella mia cucina quando non si sa se le stoviglie sono sporche o pulite e l'apertura dell'elettrodomestico riserva spesso brutte sorprese. 

Dopo l'ennesima volta in cui mi sono dimenticata di farla partire al mattino e ci siamo ritrovati a cenare con 4 bicchieri spaiati ho preso le redini del comando: bisogna segnalare la situazione. 
Con un colpo d'occhio si sa subito se è piena o vuota e se le stoviglie sono pulite o sporche. 



Ho preso i fogli magnetici che avevo preso per il matrimonio di mia sorella ed ho ritagliato due cerchi. 
Divisi ognuno in due metà li ho colorati con i washi tape abbinati ai colori della cucina (rosso e grigio) ed ho inserito le informazioni fondamentali. 



Il fronte magnetico della lavastoviglie li ospita perfettamente e  da oggi in poi niente più brutte sorprese!


2 commenti:

  1. Questa è geniale! ho lo stesso 'problema', inserirei anche il magnete con la scritta 'preparata dal marito'!!!
    ^_^ ^_^ ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha, io controllo sempre quando la carica lui e aggiungo sempre qualcosa, sono tremenda!!

      Elimina

interagire è bello e costruttivo